RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI

17 marzo 2013

BUNGAROTOSSINA

E' una neurotossina contenuta nel veleno di serpenti del genere Bungarus, la cui frazione principale si lega in modo irreversibile a livello dei punti d'azione dell'acetilcolina, cioe' delle placche neuromotrici, determinando un blocco delle stimolazioni nervose a livello dei muscoli.
Il paziente vittima  dell'inoculazione di tale tossina presenta una paralisi flaccida e, pur cosciente, si immobilizza e va incontro ad asfissia per paralisi respiratoria.

Il botulismo è causato da una beta-bungarotossina per cui l'acetilcolina non puo' essere rilasciata con conseguente paralisi muscolare in paziente sveglio ed asfissia (vedi BOTULISMO)

RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI