RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI

15 gennaio 2013

PINOLI

I pinoli contengono acido pinolenico 
Recenti ricerche avrebbero dimostrato il loro potenziale utilizzo per ottenere un calo ponderale,  riducendo l'appetito
L' acido pinoleico, infatti, stimola la produzione nell'intestino di alcuni soppressori della fame quali colecistochinina e  GLP-1(glucagone-like peptide-1) 
Inoltre, l'acido pinolenico possiede la proprietà di abbassare il colesterolo LDL potenziandone l'assorbimento epatico di questo. 
Come le mandorle, i pinoli sono un'ottima fonte di vitamina E e di vitamine del gruppo B come tiamina, riboflavina, niacina, acido pantotenico, vitamina B-6 (piridossina) e folati. 
L'olio di pinoli ha un sapore delicato con aroma dolce e viene utilizzato in molte applicazioni medicinali tradizionali.

RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI