RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI

25 novembre 2012

ACETILCISTEINA E NITRODERIVATI


È noto che l'uso prolungato di nitrati vasodilatatori nel trattamento delle malattie ischemiche del miocardio induce tolleranza con perdita di efficacia di questi.
 Si crede che tale tolleranza sia dovuta ad una deplezione di glutatione ed altre sostanze recanti gruppi SH, per cui la somministrazione di acetilcisteina potrebbe ripristinare l'efficacia dei nitrati

RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI