RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI

26 ottobre 2011

RITMO IDIOVENTRICOLARE ACCELERATO

E' un tipo intermittente e transitorio di aritmia con episodi di durata da pochi secondi a un minuto che solitamente si verifica nei pazienti con infarto miocardico acuto o con tossicità digitalis.
La terapia soppressiva è raramente necessaria perché la frequenza ventricolare è in genere inferiore. a 100 battiti al minuto.

RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI