RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI

15 ottobre 2011

ANTIDIABETICI ORALI IN SINTESI

Metformina 500 mg due volte al di
Riduce la gluconeogenesi epatica e la resistenza all'insulina. E 'utile negli obesi in quanto contribuisce alla perdita di peso.

Sulfaniluree (secretagoghi) stimolano il rilascio di insulina bloccando i canali di potassio ATP-sensibili
Questo porta a afflusso di calcio che stimola il rilascio di insulina.
Le solfaniluree possono causare aumento di peso e ipoglicemia.
Sono anche fortemente legate alle proteine ​​con possibili interazioni. Attualmente sono piu' in uso agenti a breve durata d'azione come la Gliclazide.
Essi richiedono la presenza di insulina nel pancreas.


Meglitinidi agiscono in modo simile alle sulfoniluree come sopra descritto aumentando cosi' il rilascio di insulina.


Glitazoni riducono la resistenza all'insulina
Sono causa di ritenzione idrica e aumento di peso e anemia.


Inibitori dell'alfa-glucosidasi determinano malassorbimento dei carboidrati che porta a gonfiore addominale, flatulenza e diarrea.

Pur non essendo ipoglicemizzanti gli inibitori della lipasi come Orlistat causano malassorbimento dei grassi e possono aiutare nella perdita di peso, ma anch'essi sono gravati da effetti collaterali

Dopo un cambiamento dellla terapia si devono aspettare 2 mesi. che corrispondono allla metà del tempo di dimezzamento di un globulo rosso, che è di 120 giorni, prima di ripetere l'HbA1c,

RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI