RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI

5 settembre 2011

INFARTO DEL MIOCARDIO, I FARMACI UTILI


O2

Aspirina, clopidogrel per ridurre l'aggregazione piastrinica

Betabloccanti (atenololo o metoprololo) (da evitare in caso di ipotensione

Nitrati per via ev o sublinguale o orale (controindicati nel sospetto di infarto del ventricolo destro o recente uso di inibitori della fosfodiesterasi) possiedono effetto di veno e vasodilatazione ed alleviano il dolore possedendo quindi effetto antischemico

Morfina per il dolore toracico  e metoclopramide per ridurre nausea e vomito

Eparina o enoxaparina (anticoagulanti per prevenire la propagazione del trombo)

Fondaparinux (inibitore del fattore 10a come alternativa alle eparine soprattutto per il minor rischio di sanguinamento

La bivalirudina (un inibitore diretto della trombina e' da riservare nei pazienti con trombocitopenia indotta dall'eparina

Ansiolitici come lorazepam per sopprimere il rilascio di simpaticomimetici

Trombolitici quali streptochinasi, tenecteplase, alteplase, reteplase che riducono la mortalita' del 25-50% ed hanno indicazioni precise

Bloccanti della glicoproteina IIb IIIa (Abciximab, eptifibatide e tirofiban) solo prima della angioplastica tranluminale e stenting della lesione (detta PTCA o PCI o intervento coronarico percutaneo)

L'angioplastica è considerata il trattamento di scelta soprattutto se vi sono shock o controindicazioni alla trombolisi o si e' verificato fallimento di questa; l'angioplastica permette la riperfusione ed il salvataggio del miocardio vitale e puo' essere utilizzata fino a12 ore dopo l'infarto, e' associata a migliori risultati rispetto alla trombolisi ed e' l'opzione preferibile ove pssibile

ACEinibitori quali ramipril (per tutti i pazienti non ipotesi) che contribuiscono a ridurre il rimodellamento ventricolare e nei pazienti con compromissione della funzione ventricolare sinistra

Simvastatina per ridurre la colesterolemia e la mortalita'

Warfarin in caso di fibrillazione atriale, infarto transmurale infarto anteriore esteso

Furosemide e nitrati in caso di insufficienza ventricolare sinistra

Insulina per il controllo del diabete

Inotropi in caso di deficit di pompa

RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI