RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI

1 giugno 2011

BROMOCRIPTINA MESILATO NEL DIABETE MELLITO TIPO 2

La bromocriptina mesilato potrebbe costituire un nuovo trattamento per gli adulti con diabete di tipo 2.
Il meccanismo attraverso il quale tale farmaco migliora la glicemia non è noto.
Della bromocriptina comunque si sa che aumenta l'attività dopaminergica nell'ipotalamo. 
In uno studio clinico la bromocriptina mesilato ha abbassato l'HbA1c dello 0,6% al 0,9% rispetto al placebo, quando aggiunta ad altri farmaci antidiabetici orali.
Potrebbe essere prescritta agli adulti che non sono adeguatamente controllati con la dieta e l'esercizio fisico, la metformina, le sulfoniluree o i tiazolidinedioni.
NB. Non approvata in Italia per tale indicazione

RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI