RICERCA TRA GLI OLTRE 5MILA ARGOMENTI

21 aprile 2011

EMOGASANALISI ARTERIOSA (IN BREVE)

Lo studio dei gas del sangue viene usato come strumento per determinare l'efficacia della ventilazione alveolare. I valori sono espressi come pressione parziale del gas.

La PaO2, la pressione parziale di ossigeno all'interno del sistema arterioso, è normalmente 95-100 mm Hg.
Ossigeno supplementare è solitamente richiesto per tassi di saturazione di ossigeno inferiore al 90%.

Il corpo non può svolgere le funzioni vitali con una saturazione di ossigeno inferiore al 70%.

La PaCO2, la pressione parziale dell'anidride carbonica all'interno del sistema arterioso, è normalmente 35-45 mm Hg.
Le variazioni di PaCO2 possono alterare l'equilibrio del pH nel corpo.

 Il range per l'equilibrio acido-base o pH è 7,35-7,45.
Uno squilibrio prolungato del pH in entrambe le direzioni puo' coinvolgere il sistema nervoso e in certi casi causare convulsioni o coma.

Definizioni

Ipercapnia: una maggiore quantità di CO2 nel sangue

Ipocapnia: una quantità ridotta di CO2 nel sangue.

Ipossiemia: quando la PaO2 è inferiore a 80 mm Hg.

Emogasanalisi arteriosa normale
pH 7.4
PaCO2 40 mm Hg
PaO2 97 millimetri Hg
HCO3 24 mEq / L
% Sat 95-98%

RICERCA TRA GLI OLTRE 5MILA ARGOMENTI