RICERCA TRA GLI OLTRE 5MILA ARGOMENTI

31 marzo 2011

BIGUANIDI: METFORMINA

Le biguanidi riducono la produzione epatica di glucosio e aumentano l'assorbimento di glucosio da parte della periferia, compreso il muscolo scheletrico.

La metformina, una biguanide, è di solito il farmaco di prima linea utilizzato per il trattamento del diabete di tipo 2.
E' generalmente prescritta al momento della diagnosi iniziale, in combinazione  con l'esercizio fisico e la riduzione di peso

Anche se deve essere usata con cautela nei pazienti con insufficienza epatica o renale, la metformina è diventata l'agente più comunemente usato per il diabete di tipo 2 nei bambini e negli adolescenti.
 Tra i comuni farmaci per diabetici, la metformina è l'unico farmaco ampiamente utilizzato per via orale che non causa aumento di peso.
La metformina può essere la scelta migliore per i pazienti che presentano anche insufficienza cardiaca
La riduzione dei valori  di A1C con metformina è di 1.5-2.0%.

Deve essere temporaneamente sospesa prima di qualsiasi procedura radiografica che si avvale di mezzi di contrasto iodati per via endovenosa, in quanto i pazienti sono ad aumentato rischio di acidosi lattica

Il dosaggio iniziale è di 500 mg una volta al giorno, quindi, se necessario, aumentata a 500 mg due volte al giorno fino a 1000 mg due volte al giorno.

RICERCA TRA GLI OLTRE 5MILA ARGOMENTI