RICERCA TRA GLI OLTRE 5MILA ARGOMENTI

27 febbraio 2011

EMOTRASFUSIONE, DURANTE UNA, COSA FAI?

Segnala ogni sintomo e segno anomalo del paziente ed interrompi immediatamente la trasfusione se noti sintomi o segni anormali!

Valuta eventuali segni di sovraccarico di liquidi (dispnea, aumento della pressione arteriosa)

Valuta eventuali segni di reazione trasfusionale febbrile (febbre, brividi di freddo)

Valuta eventuali segni di reazione allergica alla trasfusione (orticaria, prurito)

Valuta eventuali segni di reazione trasfusionale emolitica (febbre e brividi, dolori alla schiena ed al petto, ipotensione, tachicardia, dispnea)

RICERCA TRA GLI OLTRE 5MILA ARGOMENTI